A TUTTI I LAVORATORI
INFORMATIVA E REGOLE DA RISPETTARE – PREVENZIONE COVID-19

AGGIORNAMENTI AL 10 GENNAIO 2022

Si riconfermano le seguenti misure di prevenzione:
 E’ OBBLIGATORIO rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
 E’ VIETATO fare ingresso in azienda se si è in quarantena o isolamento;
 E’ OBBLIGATORIO informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’orario di lavoro, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti;
 E’ OBBLIGATORIO mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro dalle altre persone;
 E’ VIETATO ogni tipo di assembramento tra le persone;  E’ sempre obbligatorio l’uso delle mascherine chirurgiche o di livello superiore FFP2 ove previsto; non sono mai ammesse mascherine di comunità es. lavabili, di stoffa ecc.
 PRIMA DELL’UTILIZZO di qualsiasi attrezzatura di uso comune ( es stampanti – fotocopiatrici – distributori automatici – telecomandi ecc.) sanificarsi le mani con il gel disinfettante, in alternativa è necessario procedere alla sanificazione dell’attrezzatura dopo l’utilizzo;
 Lavarsi frequentemente le mani o utilizzare frequentemente il gel sanificante;
 E’ OBBLIGATORIO sanificare dopo ogni utilizzo le superfici di lavoro con prodotti a base di alcol o cloro;
 AREARE FREQUENTEMENTE gli ambienti di lavoro;  Si suggerisce, ove possibile, di utilizzare il mezzo proprio per raggiungere il posto di lavoro e rientrare a casa.
 Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
 Evitare abbracci e strette di mano;
 Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;
 Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
 Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce (usare il fazzoletto o il gomito);
OBBLIGO CERTIFICAZIONE VERDE (GREEN PASS)
 Per accedere ai luoghi di lavoro è obbligatorio possedere ed esibire, a richiesta, la certificazione verde COVID-19 (green pass) in corso di validità;
 Chi non è in possesso e non esibisce un green pass valido, verrà allontanato dal luogo di lavoro e la giornata sarà considerata come “assenza ingiustificata” e non retribuita;
 A partire dal 15 febbraio 2022 i lavoratori che abbiano già compiuto i 50 anni possono entrare in azienda solo se in possesso del Green Pass Rafforzato e devono pertanto essere vaccinati;
 L’obbligo di green pass non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica che verrà controllata mediante la presa visione della stessa.
Green Pass “rafforzato” o “Super Green Pass”: è rilasciato a seguito di vaccinazione o avvenuta guarigione;
Il green pass rilasciato a seguito di Vaccinazione della prima dose è valido dal 15° giorno dall’effettuazione;
Green Pass “base”: rilasciato a chi si sottopone a un tampone molecolare (valido per 72 ore) o antigenico (valido per 48 ore)
Obbligo di green pass rafforzato / super green pass per:
 Personale sanitario (prima e seconda dose+ dose di richiamo)
 Personale che svolge a qualsiasi titolo la propria attività lavorativa nelle strutture sanitarie e sociosanitarie;
 Personale scolastico;
 Personale del comparto della difesa, sicurezza e soccorso pubblico, della polizia locale;
 Personale degli istituti penitenziari per adulti e minori;
 Personale che abbia già compiuto 50 anni ( dal 15/02/2022).
La somministrazione della dose di richiamo (booster) sarà possibile dopo un intervallo minimo di almeno quattro mesi (120 giorni) dal completamento del ciclo di vaccinazione o dall’avvenuta guarigione da Covid-19;

Informativa sul trattamento dati / Privacy
Con riferimento al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) il titolare di trattamento comunica che effettuerà il trattamento dei suoi dati personali per l’esecuzione degli obblighi derivanti dal Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.
Quali dati saranno trattati
Sarà Controllata la certificazione verde.
Come
La certificazione sarà verificata all’ingresso o a campione come stabilito dall’azienda, tramite un incaricato che utilizzerà l’APP VERIFICA C19;
Per quale finalità
Il trattamento avviene al solo scopo di prevenire il contagio da COVID-19, tutelando la salute del personale.
Su quale base giuridica
Implementazione dei protocolli di sicurezza anti contagio ai sensi Decreto Legge n. 127 del 21 settembre 2021
Quali dati saranno conservati e come
Non viene conservato alcun documento contenente dati personali, ad eccezione di chi volontariamente consegnerà la certificazione verde all’azienda;